Un Natale più sereno nella vendita

La petizione che chiede un premio per il personale di vendita e la chiusura anticipata dei negozi il 24 dicembre è stata firmata da migliaia di lavoratrici e lavoratori.

La petizione lanciata dal sindacato Unia, che chiede un premio per gli sforzi fatti durante la pandemia dal personale di vendita e la chiusura anticipata dei negozi il 24 dicembre, ha già sortito i primi effetti positivi sui principali datori di lavoro della grande distribuzione.

Molti, a differenza degli anni precedenti, chiuderanno i punti vendita tra le 16.00 e le 17.00. Il sindacato Unia chiede ora a tutti i datori di lavoro di adeguarsi e ribadisce la rivendicazione di una gratifica natalizia generale.